[wpseo_breadcrumb]

SETTIMANE AZZURRE 2021

SETTIMANE AZZURRE 2021

Che il numero 17 porti un po’ sfortuna, è opinione comune; nel nostro caso ha interrotto una serie prestigiosa di Settimane Azzurre, quella relativa all’anno 2020 prevista per la Sardegna in località Palau.

Infatti, causa il famigerato Covid 19 – esploso in tutta la sua virulenza nel 2° trimestre del 2020 – tale settimana che registrava nelle edizioni passate il tutto esaurito (con numeri prestigiosi) è stata sospesa. E così siamo saltati alla XIII Settimana Azzurra del corrente anno che si è ripartita in tre step, quasi a voler compensare la mancanza dello scorso anno.

La settimana azzurra si è svolta nella splendida cornice di Sibari (4-11 luglio), nell’ormai consueta struttura del Bluserena, che ci aveva ospitato anche in altre edizioni. Una settimana in tono minore come partecipanti (circa 250) è vero, ma che è stata replicata in altre due località: IGV Santa Clara in Sardegna e Club Danaide a Scanzano Jonico per un totale complessivo di circa 350 persone.

Se parliamo di Sibari pur se prigionieri di un caldo “africano”, la settimana si è svolta senza nessun problema; la spiaggia era sempre affollata e il mare dava quel refrigerio da tutti agognato; partecipati i corsi di aquagym che giornalmente si tenevano in mare e ben frequentata la grande piscina posta nell’area centrale del Villaggio. La parte del leone è stata appannaggio dell’animazione che ogni sera ha intrattenuto centinaia di persone nel grande Teatro all’aperto.

Una bella e nutrita manifestazione si è svolta nel capannone degli eventi con la partecipazione e sponsorizzazione dei nostri partners: Gioielleria Nicoli, Studio dentistico G.Vergari e Groupama assicurazioni, che tramite il suo direttore Stefano Giannì presente all’iniziativa, ha consegnato a tutti i nostri soci un simpatico ed utile gadget.

Come di consueto, la Direzione del Circolo Bidierre, ha provveduto alla serata finale con un variegato e ricco cocktail.

Per quanto riguarda la settimana in Sardegna, l’abbiamo seguito a distanza con un po’ di apprensione non avendo nessuno dei nostri accompagnatori sul luogo, ma una email arrivata da un nostro socio (che per privacy non citiamo) ci ha regalato un sorriso e rasserenato. Ecco cosa ci scrive…

“Carissimi amici del Circolo, volevo innanzi tutto complimentarmi con Voi per la bellissima scelta che avete fatto nell’andare in Sardegna all’IGV Santa Clara. Siamo stati benissimo da ogni punto di vista. Mangiare. rapporti con il personale, Reception. Per la bellezza del posto, siamo in Sardegna!!!! (…)”

E anche i contatti telefonici ci hanno permesso di comprendere che la scelta era stata perfetta e la soddisfazione dei nostri partecipanti era al top. Non potevano chiedere di più!

E come si dice non c’è due senza tre! La nostra ultima settimana azzurra che ha visto circa una sessantina di partecipanti al Futura Club Danaide a Scanzano in Basilicata, è stata la ciliegina sulla torta. Entusiasti anche qui i nostri soci e i loro familiari che ci hanno descritto la settimana, riassunta dall’accompagnatore del Circolo G. Tirocchi.

“La struttura, splendida e ben organizzata, attorno alla bellissima piscina, l’animazione è stata discreta, non invadente e ha avuto l’appoggio di professionisti esterni che ci hanno intrattenuto per 3 serate con balletti, musical e comici, la ristorazione è stato all’altezza delle aspettative con varietà di preparati. Il mare nella sua bellezza era servito con un andirivieni di navette elettriche in mezzo alla pineta. Anche qui non si poteva pretendere di più in una settimana di sole e vacanze.”

Un grazie particolare a tutti i dipendenti del Circolo che si sono adoperati per la buona riuscita dell’iniziativa, per nulla scontata, dati i tempi. Altrettanto vale per tutti i consiglieri del Circolo che si sono impegnati per la buona riuscita delle tre iniziative.

Un ringraziamento anche ai nostri fornitori che ci hanno consentito omaggiare i partecipanti con utili e graditi gadget.

E un grazie di cuore a tutti coloro che hanno partecipato, per la fiducia che riponete in noi, anche e soprattutto in momenti difficili come quello di quest’anno.

A tutti un caloroso arrivederci al prossimo anno, magari in Sardegna!