Basilica Nereo e Achilleo / Mostra A.Sordi

01/10/20 - 24/10/20

BASILICA DEI SANTI NEREO ED ACHILLEO E LA VALLE DELLE CAMENE
Apertura Straordinaria
Di questa antichissima chiesa si hanno memorie fin dal 337. Conosciuta già come “Titulus Fasciolae” (per la leggenda che all’Apostolo Pietro, fuggendo dal carcere Mamertino, fosse qui caduta la benda che gli fasciava la piaga del piede prodotta dalle catene), fu riedificata da papa Leone III intorno all’anno 800. Ricostruita quasi interamente nel XV secolo, fu fatta restaurare e decorare con splendidi affreschi dal cardinale Baronio nel 1597. Davanti alla modesta facciata, con protiro a forma di edicola, si trova una colonna romana di granito, con un bel capitello ornato da teste di leone, sormontata da una croce. Di austero aspetto l’interno della basilica si compone di tre navate, divise da arcate su pilastri quattrocenteschi a sezione ottagonale. Sulle pareti si possono ammirare gli affreschi del Pomarancio raffiguranti “Storie di Martiri”, di crudo realismo. Molto interessanti sono le suppellettili presbiteriali e la sedia episcopale, con due leoni attribuiti alla bottega dei Vassalletto, rimaneggiata in periodo gotico, ha il dorsale formato da una nicchia marmorea che reca inciso un lungo passo della XXVIII omelia di San Gregorio, che la pronunciò sul sepolcro dei due Santi che la pronunciò sul sepolcro dei due Santi.  
Appuntamento ore 10:00Costo € 12,00 a persona – Capienza max 25/30
 
ALBERTO SORDI 1920-2020
L’esposizione, che non ha precedenti, si snoderà tra i vari ambienti della casa e del giardino di Villa Sordi, di fronte alle Terme di Caracalla, aperta per la prima volta al pubblico per celebrare il grande artista a cento anni dalla sua nascita. In questo scenario eccezionale sarà possibile immergersi nella vita quotidiana, tra le passioni e i segreti di un gigante dello spettacolo ultra-famoso per i suoi 150 film ma poco conosciuto nella dimensione privata. Documenti inediti, oggetti, abiti, fotografie, video, curiosità permetteranno così di illustrare la lunga carriera e la vita di uno dei più amati attori di tutti i tempi. Una sezione sarà dedicata alle donne, lui era sposato con il pubblico, anche se ha avuto molte relazioni, da vero sciupafemmine. E ancora il Sordi benefattore, preceduto dalla fama ingiustificata di essere avaro, in realtà faceva molta beneficenza ma non voleva si sapesse. Per la mostra sarà allestita anche una tensostruttura esterna, uno spazio gratuito per il pubblico, dove sarà proiettato un filmato curato dall’Istituto Cinecittà Luce. Sede: Villa Sordi
 
 
 
Periodo:
16 settembre 2020 – 31 gennaio 2021.
Giorno:
domenica- giovedì 10.00-20.00; venerdì-sabato 10.00-22.00
Costo del biglietto di ingresso:
€ 8,00 ridotto gruppi (Massimo 15 persone),
€ 5,00 dai 6 ai 14 anni, gratuito fino a 5 anni
Auricolari:
non inclusi (€ 1,50 a pax, minimo € 15,00)
 
MODALITA’ DI PRENOTAZIONE e PAGAMENTO
Tutte le prenotazioni dovranno essere effettuate tramite la Sezione Culturale del Circolo al seguente indirizzo mail: culturale@circolobdr.it allegando l’apposito modulo. Per maggiori informazioni contattare il numero 0654243442 oppure 3492996071 sig. Massimi Sergio.  L’importo dovuto sara’ addebitato sul conto corrente del Socio il primo mese utile in unica soluzione.

Ulteriori informazioni nei seguenti allegati: